Endoscopia terapeutica nel cane e nel gatto

L’esame endoscopico dei vari apparati, oltre all'indubbio valore diagnostico, permette di effettuare anche interventi terapeutici mini-invasivi come ad esempio:
• la rimozione di corpi estranei (nasali, rinofaringei, tracheali, bronchiali, esofagei, gastrici, vaginali e vescicali),
• l'escissione di neoplasie intestinali peduncolate,
• la dilatazione di stenosi (rinofaringee, tracheali, esofagee, del colon)
• l'applicazione di sonde per alimentazione (peg)
• la terapia laser assistita di neoplasie (nasali, rinofaringee, tracheali, gastriche, del colon, uretrali, vescicali, etc.)
• la chirurgia laser per l'incontinenza urinaria causata da ureteri ectopici intramurali.
• la frammentazione laser di calcoli vescicali e dell’uretra.
• il trattamento mediante laser a diodi della sindrome brachicefalica